alpe di siusi seiser alm

CONCA SALTARIA > RIFUGIO SASSO PIATTO > VAL DURON > DIALER > RIFUGIO MOLIGNON
[durata: 4 ore] - attrezzatura: escursionistica

Un'altra passeggiata porta ai piedi del Sasso Piatto sull'ampia sella erbosa del Jouf de Fascia (Giogo di Fassa)
Il tragitto dal Saltaria è comune rispetto all'escursione Conca Saltaria > Zallinger Hütte: è infatti dallo Zallinger che parte un ripido percorso che porta in 40 minuti al Rifugio Sasso Piatto, in località aperta: da qui il sentiero n. 557/4 denominato Friedrich-August-Weg dal re di Sassonia appassionato botanico conduce alla Val di Fassa, incontrando i rifugi Friedrich August (m 2.298) e Pertini (m 2.300).
Un secondo sentiero si spinge verso Ovest (sentiero n. 594/4) sulla Cresta di Siusi di nere rocce vulcaniche, detta anche sella della Palaccia, depressione del crinale a 2203 m.
Il sentiero che presenta un andamento per lo più pianeggiante corre all'inizio lungo la cresta e poi sul versante della Val de Duron per mantenervisi fino al Passo omonimo.
E' un percorso panoramico sul fianco erboso che riserva scorci suggestivi dell'Alpe di Siusi e della Val di Fassa (da qui si vedono anche le Pale di San Martino) che giunge sino ad un altro famoso rifugio: il Dialer (Casa Alpina Sciliar del T.C.I., 2145 m.) che si colloca alle sorgenti del Rio Saltaria, un poco a settentrione del termine occidentale della bassa e lunga dorsale che collega la Cresta di Terrarossa con il Gruppo del Sassolungo.
La grande moderna costruzione accompagnata da una chiesetta si affaccia alle nude, bianche pareti calcaree del Molignón che emergono dal confine verde e nero delle colline ed è leggermente arretrata sotto la cresta desolata dei Denti di Terrarossa che da qui inizia a risvegliare il proprio slancio.
Per finire questo giro si scende verso valle, magari, passando da un altro "mitico" rifugio: il Molignon, che sorge nella zona sud est dell'Alpe all'inizio della dentata Cresta dei Denti di Terrarossa.
Ricapitolando, con la partenza fissata al Saltaria e il passaggio per lo Zallingher, il Rifugio Sasso Piatto, il Dialer e il Molignon si compie un giro a forma triangolare in cui il vertice è a nord e coincide col punto di partenza e di arrivo; naturalmente può essere percorso anche in senso contrario.

- Rifugio Sasso Piatto -
- La Val Duron -
 

 
Home Page E-mail Meteo Live cams Alpe di Siusi Hotels e rifugi