alpe di siusi seiser alm

CONCA SALTARIA > DIALER > VAL DURON > RIFUGIO ALPE DI TIRES
[durata: 4 ore] - attrezzatura: escursionistica

Per la varietà di paesaggi anche l'escursione al Rifugio Alpe di Tires (Tierser-Alpl Hütte - m 2438) è da annoverare tra le più spettacolari della zona.
Partendo sempre dalla conca si raggiunge direttamente il Rifugio Dialer (tenere la destra al bivio dopo un paio di Km) e da qui il panorama cambia radicalmente.
Siamo al centro di un incrocio di sentieri, in una solitudine fragile ed indecisa, in attesa di un cambiamento che ci aspetta, non appena si scollina dalla vicina Sella della Cresta Nera e si entra in un leggendario mondo roccioso.
Obbligato trasferimento per chi voglia passare da un ambiente alpestre ad un ambiente circondato da rocce: si passa dai prati ammantati di fiori e dalle lontane visioni di vette grandiose al centro di un anfiteatro roccioso ai margini del Gruppo del Catinaccio.
Si sale per la carrareccia terrosa ad un colletto erboso e ci si immette oltre la Sella della Cresta Nera, sulla stradella che sale dalla Val Duron. Siamo sull'esile punto di congiunzione tra il Gruppo dei Sassolungo con il Gruppo del Catinaccio e il Massiccio dello Sciliar, Al bivio si va a destra, mentre si profila e si allunga la Croda dell'Alpe che con regolare forma piramidale sovrasta il Passo dell'Alpe di Tires. Con bel percorso, serrati tra le rupi dei Molignón a sinistra e gli acuminati Denti di Terrarossa a destra, si raggiunge il Passo dell'Alpe di Tires ed il Rif. Alpe di Tires, 2440 m. in 45 minuti.
Per il ritorno a valle consiglio di continuare il sentiero verso destra, passando tra gli spuntoni dei Denti di Terrarossa (da qui il la vista sullo Sciliar è unica!) per poi sbucare su di una discesa ghiaiosa che porta in mezzo ai prati sottostanti e quindi all'Albergo Panorama e al Compaccio.

- Dialer -
- Passaggio nei Denti di Terra R. -
 

 
Home Page E-mail Meteo Live cams Alpe di Siusi Hotels e rifugi